Cessione del Quinto Findomestic: Tempi di Erogazione e Simulazione

Avrai sentito più volte parlare di cessione del quinto dello stipendio o della pensione e dei vantaggi di utilizzare questa tipologia di prestito per ottenere in tempi rapidi una liquidità al fine di affrontare una spesa sopravvenuta, oppure programmare un futuro acquisto anche a lungo termine. Effettuare la domanda online è un procedimento che richiede pochi minuti in particolare se si utilizza il sito di Findomestic. Ma come funziona la cessione del quinto Findomestic? E quali sono i tempi di erogazione e simulazione? In questa guida andremo a rispondere a queste domande.

Cos’è la cessione del quinto Findomestic e come funziona

La cessione del quinto Findomestic è un prestito personale non vincolato, ciò significa che potrai richiederlo indipendentemente dall’acquisto di un bene o di una spesa specifica, ma ottenendo una cifra di denaro che potrai spendere liberamente. La parola stessa cessione del quinto ti può far comprendere quale sia il meccanismo di questa tipologia di finanziamento Findomestic.

Infatti l’importo massimo che potrai ottenere verrà calcolato in base a quanto ricevi dalla tua pensione o dallo stipendio per un massimo del 20% del totale e quindi di un 1/5. Inoltre il pagamento non avverrà direttamente dal tuo conto corrente, ma l’importo delle rate verrà sottratto direttamente in busta paga o dalla pensione dall’INPS in caso in cui sei un dipendente pubblico, oppure dal datore di lavoro se sei un privato. Questo meccanismo garantisce una sicurezza alla Findomestic, di un pagamento regolare, con la possibilità di ottenere delle condizioni più vantaggiose rispetto agli altri prestiti non vincolati.

cessione del quinto findomestic
Cessione del quinto Findomestic

Quali sono i requisiti necessari

Findomestic ti offre l’opportunità di effettuare la richiesta della cessione del quinto direttamente online, ti basterà accedere al sito www.findomestic.it. Per ottenere il prestito dovrai disporre di una serie di requisiti personali e reddituali.

Residenza: dovrai avere una residenza stabile in Italia.
Età: potrai fare la richiesta solo se sei maggiorenne e con un non hai superato i 75 anni.
Conto corrente: dovrai disporre di un IBAN italiano su cui verrà versato l’importo richiesto che deve coincidere con quello su cui vengono versati gli importi dello stipendio o pensionistici.
Stato lavorativo: puoi effettuare la cessione del quinto se sei un dipendente pubblico oppure, in quanto lavoratore nel settore privato, solo se disponi di un contratto a tempo determinato o indeterminato.
Documenti di reddito: ti verrà richiesto di presentare il certificato di stipendio con la fotocopia della busta paga se disponi di un contratto che deve decorrere da almeno un anno. Se invece sei un pensionato dovrai invece presentare il cedolino di pensione.

Tempi di erogazione

La presenza della pensione e dello stipendio in quanto garanzie reali, rende la cessione del quinto Findomestic un prestito vantaggioso e che potrai ottenere in poco tempo. È importante considerare che le domande potranno essere fatte indifferentemente presso uno dei tanti sportelli reali Findomestic oppure online. In questo caso avrai il vantaggio di non doverti spostare da casa o dall’ufficio e risparmiare tempo.

Inoltre compilando online la domanda avrai la possibilità di ottenere, nel giro di 24 ore, un preventivo completo in cui sono presenti, l’importo massimo che puoi richiedere, il numero di rate, il costo comprensivo di TAN e TAEG. Ti basterà cliccare il bottone verde “richiedi un preventivo” sulla home page Findomestic e compilare il successivo format, inserendo i tuoi dati personali, la tipologia di contratto, l’importo del tuo reddito e la data di inizio dell’attività lavorativa.

Se confermi il preventivo, potrai passare alla richiesta del finanziamento vera e propria, inserendo i tuoi dati anagrafici, un documento di riconoscimento e il CF. Inoltre ti verrà richiesto di caricare sulla piattaforma i documenti reddituali come busta paga o cedolino pensionistico, stabilendo se mantenere l’importo del preventivo o modificarlo.

Infine ti verrà offerta la possibilità di aggiungere un’assicurazione sul lavoro o sulla vita, molto utile in caso in cui sorgano in futuro problemi che ti impediscano di adempiere al tuo obbligo contrattuale. Il passo successivo richiederà una verifica da parte di Findomestic che, salvo discrepanze o errore nei documenti, avverrà nel giro di 24 massimo 48 ore, con la successiva approvazione che dovrai ratificare con la tua firma digitale. Il denaro ti verrà accreditato nel giro di 48 dall’approvazione sull’IBAN che avrai indicato al momento della richiesta.

La simulazione della cessione del quinto Findomestic

La cessione del quinto Findomestic può essere considerato un valido strumento finanziario per ottenere un prestito. Prima di richiederlo ti potrà essere utile effettuare una simulazione del prestito in modo da scegliere l’importo e le condizioni che maggiormente si adattano alle tue necessità economiche.

Immagina di voler richiedere un finanziamento a 10 anni, con una busta paga di 1.500 € mensili e di avere l’età di 45 anni, quindi perfettamente nel range richiesto. Il finanziamento prevedrà 120 rate mensili con un importo di 300 € per un equivalente massimo pari a 36.000 € di importo complessivo con un tasso di interesse fisso pari al 7,80%, mentre il TAEG sarà di 8,09%. Disporrai quindi di un capitale che sarà equivalente a 24.942,03 € con un costo complessivo del finanziamento di 11,057,97 €.