Prestito Più Conveniente: Ecco le Migliori Offerte di Prestiti e Finanziamenti

Nonostante la crisi economica mondiale e le difficoltà di molti istituti di credito bancari, sono in aumento le persone che si rivolgono alla formula del prestito personale per ottenere un ristoro economico e poter investire in determinati ambiti come la casa o altri ambienti. Per fare ciò, esistono i prestiti personali: naturalmente, non sono tutti uguali e per scegliere in tranquillità è necessario avere un aiuto: in questa guida eccoti le migliori offerte del momento per ottenere un prestito.

Quali fattori tenere in considerazione

A tutti può capitare di avere bisogno di un finanziamento e il motivo non deve per forza di cose essere una difficoltà economica nel pagare fornitori o altri. Per scegliere bene però è importante trovare la formula che ti offra il miglior rapporto fra qualità e prezzo, soprattutto in ottica del TAEG e del TAG, il cui primo si riferisce al Tasso Annuo Effettivo Globale, ovvero un indice espressivo del costo totale di un’operazione di finanziamento, tenendo conto di tutti gli oneri connessi al finanziamento, mentre il secondo indica semplicemente il tasso di interesse applicato per il prestito, gestito dalla banca e variabile da istituto bancario a istituto bancario. Per questo motivo, scegliendo un prestito conveniente è necessario in prima battuta tenere sott’occhio questi due indici: più bassi sono e più conveniente sarà il prestito.

Ci sono anche vie alternative al prestito personale come, ad esempio, la cessione del quinto che però è strettamente legata a pensionati ovvero impiegati statali con una busta paga fissa e dimostrabile che hanno già maturato una certa anzianità di servizio. Accanto alla valutazione dei tassi, comunque, è necessario tenere d’occhio anche il tipo di prestito, la durata in anni e le motivazioni per il quale si chiede. L’accesso al credito infatti può essere differenziato a seconda dell’età di chi lo richiede e delle motivazioni a cui serve: importante in ogni caso pensare sempre a come raggiungere il proprio obiettivo.

prestito più conveniente
Prestito più conveniente

Le migliori offerte di prestiti convenienti

Fra le migliori offerte online per l’erogazione del prestito in termini convenienti, eccoti una top quattro degli istituti di credito e delle loro offerte economiche.

Agos

Con il prestito personale di Agos, su una simulazione di richiesta di liquidità di 5,000€ è stata calcolata una rata mensile di 95€ per un periodo di 52 mensilità: questo rende numericamente il TAN fisso a 5,85% e il TAEG a 7,3%, rendendolo un prestito personale conveniente. Fra i requisiti per richiederlo c’è la necessità di dimostrare un reddito e i documenti d’identità attestanti la buona fedina creditizia. La cifra viene liquidità su conto corrente, dalla quale avviene inoltre anche il rimborso mensile in maniera del tutto automatica.

Younited Credit

È una piattaforma che opera interamente online e in questo modo riesce a far risparmiare i suoi utenti economizzando sul costo delle infrastrutture fisiche. Grazie a recensioni molto favorevoli su Trustpilot e Google Reviews ha ottenuto molti riscontri favorevoli soprattutto fra i giovani visto le molte offerte su prestiti a loro dedicate. Con un TAN del 4,40% e un TAEG del 6,10% per un prestito simulato di 6,000€, si scopre la sua convenienza sopratutto per quanto riguarda i giovani che vogliono aprire attività o finanziare dei lavori a casa.

Banca Sella

Trascinata dal successo di HYPE e da un ottima amministrazione, Banca Sella ha uno dei prestiti personali migliori sul mercato grazie a TAN e TAEG contenuti e modulari: ciò che rende appetitoso il prestito personale di Banca Sella è la possibilità di trovare in giro molte filiali con professionisti in grado di indicarvi la cosa migliore per la vostra situazione economica: per ottenere liquidità, è necessario aprire un conto dedicato presso la banca, su cui sarà erogata la somma e prelevata la mensilità.

Findomestic

Offre ai proprio utenti un prestito flessibile con TAN fisso a 6,05% e TAEG a 6,22%. Tuttavia si adatta a molte esigenze grazie ai vari modelli di richiesta di finanziamento e annovera fra i suoi punti di forza una procedura online per l’apertura, nessuna spesa accessoria e possibilità di accesso multicanale, sia tramite web che agenzia fisica. Oltre a dimostrare di avere un reddito e produrre i documenti di riconoscimento, è inoltre necessario aprire un conto corrente da quale sarà trattenuta la spesa mensile di canone del prestito personale.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]