Finanziamenti Online: Scopri Come Effettuare il Calcolo con il Preventivatore

I finanziamenti online sono rilasciati da intermediari specializzati autorizzati che sotto la vigilanza della Banca d’Italia hanno la possibilità di stipulare con i clienti contratti di prestito per un ammontare stabilito, accessibile a banca o altri soggetti quali azienda o privati. A tale scopo sono predisposti sui siti dei sistemi di calcolo che consentono preventivamente di valutare l’efficacia e l’opportunità delle offerte di prestito rilasciate dai vari enti in modo da poter scegliere l’opzione più adatta alle proprie esigenze. Il preventivatore online calcolerà ed elaborerà l’offerta in base ai dati inseriti dal cliente sul portale, questo serve a verificare la finanziabilità.

Caratteristiche dei finanziamenti online

Questo tipo di finanziamento solitamente attribuisce la possibilità di utilizzare le somme preventivate in quello che si voglia, che siano investimenti, progetti, che possano aiutare le aziende a svilupparsi oppure a trasformarsi. Le somme da ottenere variano a seconda degli intermediari a cui ci si rivolga, solitamente gli accordi possono arrivare a prevedere anche somme abbastanza alte, sempre proporzionate alle esigenze e alle diverse situazioni patrimoniali. Anche il tempo in cui ripagare questo prestito può essere oggetto di compromesso, tra i piani più scelti vi rientra un periodo di tempo di restituzione di almeno circa cinque anni. Una volta ottenuto il finanziamento potrà essere utilizzato per tutto quanto si desideri.

Come effettuare la richiesta di preventivo

Per definizione i prestiti online, come tutti gli altri, prevedono il prestito di una somma di denaro con relativo vincolo di restituzione entro il termine autorizzato dalla società di credito.

La richiesta è fondamentale, considerabile come il primo step per valutare e analizzare quali sono le offerte disponibili. Importante precisare che in questa fase le proposte che verranno generate saranno da considerare come gratuite e non vincolanti, finalizzate esclusivamente per fornire al cliente tutti gli elementi necessari per valutare l’offerta e successivamente decidere. Le politiche in materia di finanziamenti prevedono il rispetto di disclosure in ogni fase del finanziamento, fino a relativa attivazione. Le risposte riguardanti richieste di finanziamento vengono rilasciate e comunicate genericamente nel giro di tre giorni lavorativi, sia che si tratti di una risposta positiva che negativa.

finanziamenti online
Finanziamenti online

Gli elementi che verranno richiesti al momento della compilazione della richiesta sono vari e comprendono tutti dati per identificare chi cosa il cliente abbia bisogno. Si richiederà la finalità del finanziamento, l’importo ideale del prestito, la durata, eventuale assicurazione e per concludere tutti altri dati personali di identificazione del cliente quali data di nascita, residenza, domicilio se diverso da quanto precedentemente dichiarato, reddito mensile netto, mensilità percepita. Successivamente si potranno visualizzare tutti i piani disponibili di prestiti, tra cui poi il cliente potrà scegliere con l’assistenza di questo preventivatore online, uno strumento che risulta utile in procedure come questa. Le offerte sottoposte ai clienti vengono elaborate dal sistema in base ai tassi vantaggiosi disponibili e attivabili al momento della richiesta, dati che vengono aggiornati quotidianamente.

Tra gli esempi di preventivo sarà possibile confrontare le diverse somme mensili e i relativi tassi. Ad esempio volendo richiedere un finanziamento di 5000 euro, potrebbe aversi una rata mensile di 96 o 97 euro ed un tasso di interesse del 4.84 % sul totale erogato. In base al tasso infatti, è possbile calcolare a quanto ammonta l’importo che il clente deve restituire. In questo caso sarà 5843 euro. Il TAN e il TAEG sono le due misure in base al quale cambierà l’importo da restituire. Altro esempio, sempre su una somma di 5000 euro avendo TAN (Tasso annuo nominale) di 5,86 % e il TAEG (Tasso annuo effettivo globale) di 7.37 % la somma da restituire sarà di 5957 euro.

Attivazione del finanziamento

Le procedure online di questo tipo consentono ormai di svolgere tutti i passaggi dietro lo schermo, basterà visualizzare la schermata della propria area personale per visionare il piano di ammortamento aggiornato e la risposta relativa al finanziamento richiesto. Per poter utilizzare tale prestito non è sempre necessario aprire un conto corrente, in ogni caso si consiglia di leggere attentamente tutto quanto comunicato dagli enti. Essendo che, non sempre coloro che fanno richiesta sono esperti nel settore, queste piattaforme genericamente prevedono tra i servizi anche la possibilità di farsi assistere nel processo da esperti specializzati che lavorano per questi enti, che forniranno tutto il supporto specialistico nel settore, fornendo delucidazioni e spiegazioni richieste in base a termini tecnici quali piano di ammortamento o somme e dati personali e finanziari da comunicare.

Feedback degli utenti

Le valutazioni degli utenti che abbaino usufruito di tale servizio possono essere d’aiuto nella scelta dei soggetti ai quali rivolgersi. Viene infatti richiesto dalla maggior parte degli istituti di credito un feedback che possa essere pubblicato sulle piattaforme web di questi enti, in modo che la policy adottata sia quanto più possibile rispettosa delle regole di trasparenza che gli istituti di questi tipo hanno in relazione all’attività che svolgono per il mercato e per i privati. Dalle risposte sarà possibile valutare l’efficienza del sistema, la velocità e la semplicità di utilizzo delle piattaforme predisposte. Il servizio di assistenza, le guide e gli strumenti inoltre sono anche elementi che vengono spesso inclusi nelle recensioni. E’ infatti importante per questi istituti che i clienti esprimano le loro opinioni su una piattaforma pubblica che sia utilizzata da tutti e che sia di libero accesso, sarà infatti possibile navigare nel sito e leggere i pareri degli utenti già registrati.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]